Cerificazione EN ISO 3834-2

Image

ZPM certificata ISO 3834-2

Con il certificato numero xxxxx, ZPM acquisisce la certificazione ISO 3834-2

Secondo la norma ISO 3834 i processi di Saldatura utilizzati dall’Azienda sono controllati da un SGS (Sistema Gestione Saldatura). La norma ISO 3834 viene utilizzata per identificare i requisiti minimi necessari per garantire la qualità del processo saldatura.

Tali requisiti prevedono alcuni elementi e fattori importanti come:
– Il coordinatore di saldatura (Rif. ISO 14731) – La certificazione dei saldatori (Rif. a UNI EN 287-1) – La certificazione e validazione dei processi di saldatura (Rif. a UNI EN ISO 14614-1) – I controlli non distruttivi (Rif. a UNI EN ISO 473) – Qualità richiesta (Rif. a UNI EN ISO 3834-3/4)

La norma ISO 3834 governa completamente quindi i processi di Saldatura.

Tale norma deve essere utilizzata per:
– Implementare tutto il processo produttivo inerente alla saldatura e tutte quelle lavorazioni che prevedono processi di Saldatura. – Implementare la figura del “coordinatore di saldatura” (competenze ben indicate nella ISO 14731).
– Implementare la saldatura degli acciai con uno dei procedimenti all’arco elettrico codificati come da norma UNI EN ISO 4063:2001.

La Certificazione ISO 3834 fa molta attenzione ad elementi come alle specifiche dei procedimenti di saldatura(WPS), ai verbali dei parametri per la regolazione del provino di qualifica del procedimento da inviare ai laboratori (WPQR), ai verbali rilasciato dal laboratorio in base all’analisi del provino (WPQAR), ai documenti di ispezione del materiale di apporto. Ricordiamo che dal 2008 le carpenterie metalliche devono ottenere l’attestato di “Centro di Trasformazione dell’ Acciaio” dal Ministero dei Lavori Pubblici. Il processo di Saldatura di un Centro di Trasformazione dell’Acciaio è controllato da un SGS (Sistema Gestione Saldatura), dove la Certificazione ISO 9001 e la Certificazione ISO 3834 sono gli elementi fondamentali dell’Attestazione. Il Centro di Trasformazione dell’Acciaio è in possesso di un Sistema di Gestione per la Saldatura governato dalla Certificazione ISO 3834. Tale sistema deve essere implementato in tutto il processo produttivo e in tutte le lavorazioni che prevedono processi di Saldatura.